Turkish Gastroenterology marks irritable bowel syndrome month

La sindrome dell'intestino irritabile è una condizione che colpisce circa il 10% delle persone in tutto il mondo. Quindi, quando la Società Turca di Gastroenterologia ha rilasciato una dichiarazione sulla sindrome e il suo trattamento nell'ambito del "Mese di sensibilizzazione sulla sindrome dell'intestino irritabile (IBS)", non è stato per niente.

Nella dichiarazione, l'associazione ha affermato che i pazienti con IBS, una condizione comune che ha un impatto negativo sulla qualità della vita, avvertono dolore addominale che si ripresenta almeno una volta alla settimana.

Il presidente della Società turca di gastroenterologia, il professor Dilek Oguz, e il segretario generale, la professoressa Ayhan Hilmi Çeken, hanno confermato che l'epidemia ha causato un aumento dei sintomi dell'IBS, sottolineando che l'IBS non si trasforma in un'altra malattia o cancro, ma piuttosto compromette la qualità della vita.

La dichiarazione ha sottolineato che l'IBS è talvolta mista a malattie come la colite celiaca e la colite ulcerosa:

"Dieta, esercizio fisico regolare, terapia farmacologica, terapia di biofeedback e supporto psicologico sono usati per trattare l'IBS. La revisione e l'adeguamento della dieta in base ai sintomi possono essere considerati il ​​primo passo. Alimenti che producono gas come legumi e cavoli Broccoli e cavolfiori non dovrebbero da consumare nelle persone con IBS Gonfiore Gli alimenti da escludere dalla dieta, come i latticini contenenti lattosio, devono essere determinati con l'aiuto di un nutrizionista e devono essere considerati inutili se non si ottiene risposta con una restrizione di due settimane.

È stato dimostrato che l'attività fisica da 20 a 60 minuti al giorno, da 3 a 5 giorni alla settimana, riduce i sintomi. I pazienti con IBS possono presentare diarrea accompagnata da dolore addominale, costipazione, gonfiore e una combinazione di diarrea e costipazione. Nel trattamento della sindrome dell'intestino irritabile, viene sviluppato un piano di trattamento selezionando il farmaco in base ai sintomi prevalenti. È importante che la terapia farmacologica sia somministrata per un minimo di 8 settimane e che i pazienti siano informati sull'uso regolare di droghe. La conduzione del trattamento da parte di un team di gastroenterologi, dietisti e psichiatri, quando necessario, aumenterà il successo”.

Newsletter giornaliera Sabah

Tieniti informato su ciò che sta accadendo in Turchia, nella sua regione e nel mondo.

È possibile disdire in qualsiasi momento. Registrandoti, accetti i nostri Termini di utilizzo e Informativa sulla privacy. Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

#Turkish #Gastroenterology #marks #irritable #bowel #syndrome #month

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.