10 Benefits of Swimming for Anyone Who Wants to Switch Up Their Cardio

Molti esperti raccomandano anche le cuffie da nuoto per le persone che vogliono tenere i capelli fuori mano mentre nuotano. Le cuffie da bagno in silicone tendono a sentirsi più comode rispetto al lattice e sono più efficaci delle cuffie in tessuto nel tenere fuori l'acqua e ridurre la resistenza. Infine, considera l'acquisto di un paio di pinne, poiché ti aiutano naturalmente a imparare a calciare meglio, afferma Montenegro. Acquista pinne corte (non le pinne lunghe usate dai subacquei), dice Doherty, che consiglia pinne di Speedo, Finis e TYR. Dovresti anche portare un paio di scarpe da doccia o infradito da indossare in piscina e negli spogliatoi per proteggerti da problemi come il piede d'atleta.

Quanto spesso dovresti nuotare per allenarti?

Quando si tratta di entrare effettivamente in acqua, inizia lentamente e fatti strada fino alla tua routine di nuoto. Il nuoto è uno sport difficile e anche gli atleti più in forma (come maratoneti e ciclisti intensi) possono lottare con esso all'inizio, dice Doherty, quindi non scoraggiarti se solo tre minuti di nuoto ti lasciano in piscina. Inizia con sessioni da 20 a 30 minuti, nuotando una lunghezza alla volta, suggerisce Doherty.

Da lì, aumenta lentamente la durata e la distanza e sii il più coerente possibile con la tua routine.

"La frequenza in acqua è probabilmente la cosa più importante per migliorare", dice a SELF Andrew Stasinos, personal trainer certificato NSCA, allenatore di nuoto certificato ASCA livello 2 e allenatore di triathlon certificato USAT livello 2. Anche se sono solo 10 minuti al giorno, tutto torna! Se sei in grado di nuotare costantemente tre volte a settimana, vedrai miglioramenti significativi in ​​circa sei settimane, afferma Doherty.

Un ultimo consiglio: una volta che inizi la tua routine di nuoto, non aver paura di confondere i tuoi allenamenti. "La maggior parte delle persone che nuotano vogliono solo nuotare avanti e indietro, e poi si annoiano", dice Doherty. Rendi le cose divertenti partecipando a una lezione di nuoto, a un corso o a un esercizio di gruppo. Oppure, se preferisci le bracciate da solo, aggiungi varietà al tuo allenamento incorporando diverse bracciate ed esercizi. Ecco alcuni esercizi gratuiti, consigliati da Doherty, per iniziare.

Non importa come ti avvicini al tuo allenamento di nuoto, sappi che ottieni seri benefici fisici e mentali ogni volta che vai in piscina.

7 benefici fisici del nuoto

Come altri tipi di cardio, il nuoto può essere benefico per la salute e il benessere. Per prova, dai un'occhiata a questi benefici fisici del nuoto.

1. Sport a cui si può accedere per tutta la vita

Il nuoto è "qualcosa che puoi fare per tutta la vita", dice Stasinos. Questo perché, a differenza di attività ad alto impatto come la corsa e il salto, il nuoto è un'attività leggera e delicata sul sistema scheletrico, il che la rende una scelta solida per gli atleti di tutte le età e livelli di abilità. A causa di questa natura a basso impatto, le persone con dolore, lesioni o limitazioni spesso impediscono la loro partecipazione ad altri sport e trovano forma fisica con loro. (Naturalmente, se hai una storia di lesioni o dolore, consulta il tuo medico prima di iniziare a nuotare per assicurarti che sia un'attività sicura per te.)

2. Miglioramento della salute del cuore e dei polmoni

Come accennato in precedenza, il nuoto è un eccellente esercizio cardiovascolare, quindi non sorprende che lo sport sia ottimo per il cuore e i polmoni. Studio 2013 in Salute del bambino basata sull'evidenza È stato riscontrato nei bambini con asma che il nuoto regolare aumenta la forma fisica del cuore e dei polmoni, nonché la funzione polmonare. E un altro studio del 2013, questo è in Giornale elettronico educativo internazionale Gli studenti sani, di età compresa tra 17 e 22 anni, hanno concluso che il programma di nuoto di otto settimane ha aumentato significativamente anche le prestazioni polmonari.

3. Rivitalizzazione di tutto il corpo

Secondo la Mayo Clinic, la maggiore densità dell'acqua, che, fatto divertente, è circa 800 volte la densità dell'aria, può aumentare la forza muscolare mentre ci si muove. Il nuoto è un "rafforzatore di tutto il corpo", afferma Stazenos, spiegando che una corretta postura del corpo in entrambi i colpi richiede l'attivazione dei muscoli delle gambe, del busto e delle braccia. Il Montenegro aggiunge che il nuoto mira specificamente a spalle, tricipiti, dorsali, obliqui, addominali, quadricipiti e polpacci.

#Benefits #Swimming #Switch #Cardio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.